Trasferimento Pavullo - Gaiato

Itinerario T/07-PA: TRASFERIMENTO PAVULLO - GAIATO

Località di partenza: Pavullo nel Frignano c/o Aeroporto ang. Via Montecuccolo (676 m)
Località di arrivo: Gaiato Pianelli c/o incrocio via Gaiato/Via Pian del Monte (844 m)
Grado di difficoltà: FACILE
Lunghezza: 6,4 km
Dislivello: salita 270 m - discesa -102 m
Ciclabilità: totale
Quote: min 676 - max 853
Pendenze massime: salita 32,6% - discesa -27,0%

SCARICA LA TRACCIA GPS - SCARICA LA TRACCIA PER GOOGLE EARTH

mtbappennino

Questo tracciato rappresenta una divertente alternativa alla strada asfaltata per chi volesse raggiungere il punto di partenza del tracciato 07-PA I Calanchi dello Scoltenna già da Pavullo. Il tracciato non presenta particolari difficoltà se considerato singolarmente o anche nella versione andata e ritorno, mentre è comunque da tenere in considerazione per chi volesse unirlo, sia in andata che al ritorno, al tracciato 07-PA sopra accennato (da considerare una lunghezza totale di 33,3 km e un dislivello totale in salita di 1.417 metri).

La partenza è situata su Via Montecuccoli, sulla sinistra venendo dal centro di Pavullo e all’altezza dei campi da calcio. Oltrepassata la sbarra si intraprende un lungo rettilineo sterrato pianeggiante, che rimane parallelo alla pista del campo d’aviazione. Dopo circa 900 metri si raggiunge il centro servizi dell’aeroporto (fontana per il rifornimento idrico nei pressi) e si prosegue ancora diritto lungo la strada in asfalto. Raggiunta e superata la curva a sinistra posta in corrispondenza della fine della pista, si gira a destra sul sentiero sterrato e si prosegue in leggera salita fino a raggiungere la Strada Statale 12 in corrispondenza dell’abitato di Querciagrossa. Si tiene quindi la sinistra attraversando la strada e immettendosi immediatamente sulla Strada Provinciale in direzione Gaiato. Si prosegue dunque per circa 300 metri e, all’altezza del curvone, si prende a destra lungo il sentiero CAI 518.
Il sentiero si inoltra in lieve falsopiano all’interno del bosco e prosegue compiendo un anello verso sinistra di quasi due chilometri all’altezza della seconda svolta il sentiero prosegue costeggiando il bosco a sinistra e alcuni campi a destra. Quindi si raggiunge in breve la borgata di Cà Bruciata dove si prende lo stradello sulla destra e ci si ricongiunge alla Strada Provinciale per Gaiato, da prendere girando a destra. Si prosegue lungo la strada per circa 600 metri, attraversando la frazione di Pozzaccia, e prendendo la stradina asfaltata che si dirama sulla sinistra poco prima del tornante, e si prosegue, in salita, su uno sterrato che si svolge tra aree coltivate e aree boscate, fino a raggiungere nuovamente la strada asfaltata. Qui si prende a destra fino a raggiungere l’incrocio e quindi nuovamente a destra verso Gaiato Pianelli e verso la fonte (sulla strada di fronte all’ingresso di Villa Pineta). Da qui inizia il percorso 07-PA I Calanchi sullo Scoltenna (vedi).

mtbappennino